fbpx

Pensa prima di parlare!

Pensa prima di parlare!

Quante volte da piccoli, ma non solo, ci siamo sentiti dire questa frase?

Personalmente mi capita ogni tanto di farmi sfuggire dalla bocca cose che non vorrei dire o, magari, non nel modo in cui avrei voluto dirle. Alcune volte, se sono fortunata, chi è intorno si fa due risate. Altre volte, purtroppo, capisco io per prima che se avessi ascoltato quella piccola vocina dentro, “Pensa prima di parlare”, sarebbe stato senz’altro meglio!

Direte, ma che c’entra questo con il teatro? Le battute le sappiamo, si segue un copione, in che modo si potrebbe dire qualcosa che non si deve o vuole dire?

 

 

E’ vero, di solito seguiamo un copione, delle battute scritte al meglio (si spera!), ponderate. A meno che non abbiamo un vuoto di memoria o succeda qualche imprevisto tale da costringerci ad improvvisare.

Il fatto è che quando recitiamo, proprio perchè sono battute che sappiamo a memoria e magari è la cinquemilaquattrocentoventisettesima volta che la pronunciamo sempre nella stessa maniera, potremmo facilmente cadere in una recitazione vuota, senza emozione, meccanica, in sostanza priva di un pensiero dietro a quello che stiamo dicendo in quel momento. A qualcuno dei nostri corsisti sarà sicuramente già capitato durante la preparazione dello spettacolo di fine corso.

E capita molto spesso anche a tanti professionisti!

Ecco dunque che il pensiero prima di ogni singola battuta è il segreto di una recitazione naturale, veritiera, ogni volta come se fosse la prima volta.

 

 

Potremmo chiederci: ma come diavolo fa il pubblico ad accorgersi di un nostro pensiero? … E’ un pensiero!!

Vero, è un pensiero, inaudibile, inconsistente, invisibile, inodore… MA c’è l’intero corpo, con la sua energia, che ne percepisce le vibrazioni e le amplifica, vibrando anch’esso di quel pensiero. E, più di tutti, i nostri occhi cominciano a brillare! E’ una magia inconfondibile e meravigliosa.

Lo stesso naturalmente vale non solo per ogni battuta, ma anche per ogni azione che compiamo: “Pensa prima di agire!”

E a voi è mai successo di capire solo da una espressione o da un atteggiamento cosa una persona stesse pensando? Se sì, scrivete qui sotto nei commenti il vostro episodio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.