fbpx

Stage – Teatro Fisico

STAGE di TEATRO FISICO

Sabato 4 Luglio, 15.00-19.00
Domenica 5 Luglio, 15.00-19.00

presso la “Art Factory International – Dance Start Up”
in Via della Casa Buia, 4 (Bologna)

Costo dello stage: 55€
(45€ se prenoti entro Giovedì 2 Luglio!)
Ore di lezione: 8

Il teatro fisico immersivo prevede un evento-spettacolo in cui lo spettatore, posto al centro dell’opera, ha un ruolo attivo: chi fruisce di questa particolare esperienza assume l’essenza del viaggiatore, incontra dei personaggi e arriva in dei luoghi, alcuni forse li riconoscerà dall’odore, dal sapore, dai suoni che sente o da ciò che tocca… e magari penserà “qui ci sono già stato, questo mi è già accaduto”. Il viaggio è diverso per ciascun viaggiatore: è il suo immaginario a creare l’opera e non viceversa.

Il workshop

La prima parte del workshop è incentrata sul gioco, strumento fondamentale per la conoscenza di sé e degli altri. Successivamente, l’attenzione si sposta sullo spazio, che può essere confine, limite, luogo di incontro o di isolamento, fonte di aggregazione o di allontanamento.

Si arriva così al funzionamento dei cinque sensi e alla loro azione sulla memoria del corpo (nostro e degli altri). Si scopre quindi che l’ascolto può essere fonte di espressione, di creazione – corporea e drammaturgica – e di composizione poetica di uno spazio.

È un percorso pluridisciplinare: ogni allievo-attore è anche creatore della propria stanza in una drammaturgia comune, di gruppo. Gli allievi sperimentano così modi diversi di raccontare sensazioni ed emozioni, spesso anche solo col proprio corpo.

Nel corso del seminario, si affronta, con strumenti diversi (dal teatro di parola al teatro danza, dallo studio del ritmo alla narrazione), il rapporto tra l’allievo, il personaggio e lo spettatore, che tende verso una collaborazione reciproca, finalizzata al perfezionamento di azioni immaginarie e allo scambio di saperi e storie.

Il percorso si sviluppa quindi attraverso reazioni e relazioni, nel quadro di un lavoro dinamico sulla parola e sul corpo.

È sconsigliata la partecipazione a persone al di sopra dei 60 anni o non in salute fisica: il lavoro sul corpo è intenso bla bla bla…

Le tematiche

Lo stage si sviluppa nelle seguenti fasi:

? Introduzione al gioco, al teatro danza e al teatro immersivo;

? Approfondimento del lavoro sul gruppo e sul singolo, strettamente legato al concetto di ascolto dell’Altro;

? Analisi delle poetiche del corpo, dello spazio, del silenzio, del discoloco;

? Studio del linguaggio del non-detto, il linguaggio invisibile;

? Approfondimento delle città e delle azioni impossibili, senza forma e figura, da riempire;

? Creazione di percorsi immersivi.

Maestri: Marco AlìMattia Gandini

BIOGRAFIA MARCO ALÌ
BIOGRAFIA MATTIA GANDINI

Se non vuoi perderti questa occasione, o per qualsiasi altra informazione, invia ORA una mail a:

info@diverteatro.it